FIDC Brescia: “Una brutta vicenda sta interessando i capanni sul lago di Iseo”
IoCaccio.it

Vi riportiamo di seguito la nota di Federcaccia Brescia sulla vicenda che sta interessando i capanni  di caccia sul Lago d’Iseo.

FedercacciaUna brutta vicenda sta interessando i capanni sul lago di Iseo, quelli per intenderci da sempre posizionali di fronte alle Torbiere di Clusane. Nei confronti di questi cacciatori è in atto da alcuni anni un odioso tentativo di eliminare i loro appostamenti.

Federcaccia sta assistendo in ogni modo i cacciatori, specialmente quelli a cui è stato revocato il capanno nei primi giorni di novembre. Abbiamo messo a loro disposizione il nostro Ufficio Legale attraverso il quale i cacciatori hanno presentato venerdì scorso ricorso al Tar.

Vorremmo però chiarire una volta per tutte che NON è stata aperta nessuna procedura di infrazione da parte dell’Unione Europea sulla questione dei capanni da caccia. Nell’ambito di una generale procedura EuPilot, ovvero uno scambio di informazioni fra Stato Membro e Unione Europea, riguardante la questione dei siti Rete Natura 2000 in Italia è stato segnalato che era necessario un chiarimento sull’esistenza dei capanni da caccia in area esterna prospiciente il sito “Torbiere d’Iseo”.

Quindi se qualcuno, responsabili di enti gestori, giornalisti e ambientalisti vari, ha problemi nella lettura dei documenti in arrivo di Bruxelles deve impegnarsi a risolverli senza continuare a demonizzare chi è e continua ad essere nel giusto. Anche in questo caso il nostro Ufficio Legale può essere di aiuto.

Federcaccia Brescia

Photo Credit Giorces License CC BY 2.5 Collegamento

FIDC Brescia: “Una brutta vicenda sta interessando i capanni sul lago di Iseo”
IoCaccio.it.
IoCaccio.it – IoCaccio è il nuovo portale dedicato ai cacciatori italiani. Troverete tante notizie e approfondimenti sulla caccia e sul mondo venatorio in genere.
Sorgente by ioCaccio

  1. Fiylnal! This is just what I was looking for.

Commenta